Brandacujon

BRANDACUJON
INGREDIENTI PER 4/6 PERSONE
1 kg di stoccafisso “ragno”
500 g di patate
3 spicchi d’aglio
un ciuffo di prezzemolo
50 g di pinoli
1 limone
1 tuorlo d’uovo
1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva
sale e pepe
Tenete in ammollo in acqua possibilmente corrente lo stoccafisso per 24
ore, quindi lessatelo in acqua salata per una mezz’oretta. Lessate a parte
le patate per 20-25 minuti. Una volta cotto, togliete al pesce la pelle, le
spine e le lische e spezzettatelo grossolanamente con le dita. In una casseruola piuttosto alta unite il pesce e le patate pelate e tagliate a pezzi.
Salate e pepate. Tritate finemente l’aglio, il prezzemolo e i pinoli e ponete il trito in una ciotolina con l’olio e il succo di un limone. Emulsionate
bene e aggiungete il tuorlo d’uovo leggermente sbattuto. Irrorate con
questa salsa il pesce, mescolate e chiudete la casseruola con un coperchio
che chiuda perfettamente. Scuotete la pentola dall’alto al basso per far
amalgamare il tutto.
È questo movimento che dà origine al nome del piatto. Ponete la pentola sul fuoco e fate cuocere lentamente per una mezz’oretta, quindi spegnete e lasciate parzialmente intiepidire prima di servire.