Forte Puin

Forte Puin
A nord del monte Peralto, lungo la dorsale che divide la val Bisagno dalla val Polcevera, vi sono alcuni fortini isolati, i quali traggono origine dalle fortificazioni campali del 1747, nei punti in cui erano posizionate importanti ridotte.
Lasciandoci alle spalle il Forte Sperone, il primo di questi fortini che incontriamo, dopo circa mezzora di cammino, è il Puin, in località monte Moisé.
La sua realizzazione, opera del Corpo Reale del Genio Sardo, era stata già decisa nel 1806 dagli ingegneri militari napoleonici; il suo scopo, insieme ad altre due opere permanenti (i due Fratelli), era quello di guarnire il crinale tra il Forte Diamante e lo
Sperone.