Da Portovenere a Campiglia

Da Piazza Bastreri si sale ripidamente costeggiando le mura del Castello Doria. Il percorso permette di volgere lo sguardo sia sulla chiesetta di San Pietro e sull’Isola Palmaria sia sul golfo spezzino. Il sentiero si inerpica raggiungendo Cava Canese, se si segue il sentiero principale occorre svoltare a destra, sui pendii rivolti verso il Golfo della Spezia fino alla strada asfaltata del Muzzerone e scendere per questa fino a Sella Derbi.

Da Sella Derbi il sentiero ricalca l’antica via provinciale (….) giunti su un tornante della strada asfaltata La Spezia Campiglia, si prosegue attraverso una pineta da dove, sulla sinistra si stacca il sentiero 11a diretto verso il mare in fondo alla Valle di Albana.

Oltrepassate alcune case, un sentierino sulla sinistra merita una breve deviazione per raggiungere un’ottima posizione panoramica sulla costa dal Tinetto allo scoglio Ferale di fronte a Schiara. Sul sentiero principale incontriamo la torre in pietra di un vecchio mulino a vento e la chiesa di S.Caterina e giungiamo infine sulla piazzetta di Campiglia