Il Castello di Balestrino (Savona)

Il Castello di Balestrino (Savona)

Fu realizzato a metà del XVI secolo dal marchese Pirro II Del Carretto, quando il paese passò, tra il 1400 ed il 1500, dalla signoria di Balestrino ai marchesi Del Carretto di Balestrino. Fu spesso al centro, per tutto il secolo e anche per quelli successivi, delle lotte fra i marchesi, alleati con la repubblica di Genova, e i duchi di Savoia che tentavano di estendere il controllo su questa importante valle di comunicazione alle spalle di LoanoNel novembre 1795, durante la battaglia di Loano, il castello fu coinvolto in un violento scontro a fuoco. Venne infatti attaccato da una brigata francese che tentava di conquistarlo; tuttavia le robuste mura del castello, difeso da 500 ungheresi dell’armata imperiale, offrirono una buona resistenza ai colpi dei due piccoli cannoni francesi che coprivano gli attacchi delle fanterie. Dal 1812, con il ritorno dei marchesi Del Carretto, cominciarono imponenti lavori di restauro e di ricostruzione che, con fasi successive, trasformarono radicalmente l’originaria struttura cinquecentesca del fabbricato. La superba costruzione che si ammira tuttora fu completata intorno al 1866. L’edificio attuale, risultato delle profonde ristrutturazioni ottocentesche, è molto diverso dall’originale: poggia su una base scarpata e si eleva su tre piani, inglobando la torre di epoca medievale che conserva, sotto la copertura, i merli ghibellini. È originale invece la cortina muraria bastionata che cinge il giardino, con robuste garitte inserite nei salienti. L’interno del castello (proprietà privata, non visitabile) conserva mobilio d’epoca e uno stendardo con lo stemma dei Del Carretto. Il vecchio borgo di Balestrino, adagiato intorno allo sperone calcareo sul quale sorge il castello, si trova in completo stato di abbandono dal 1962-63, in seguito ai profondi fenomeni franosi che hanno coinvolto tutta l’area circostante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
0